16 mag 2017

Teradek Bond per live broadcasting in mobilità

Il Teradek Bond per le trasmissioni live mission-critical, offre una qualità video perfetta su connessioni di rete ridondanti, consentendo di andare in diretta da qualsiasi posizione.



Il Bond è costruito per resistere agli ambienti di produzione più vivaci e per riprese live che richiedono cellmuxes e una lunga durata. Ogni modello supporta fino a 6 connessioni di rete simultanee via USB ed è disponibile sia SDI che HDMI.



Capacità Avanzate

Tutta la serie Teradek supporta lo streaming live con bit rate fino a 10 Mbps, incluso closed-captioning, IFB e profili multipli di compressione (High, Main, Low).



Teradek Bond 2 
   Teradek Bond PRO

Acquista ora

Acquista ora



Connettività

Tutti i modelli possono aggregare banda di rete da modem USB, WiFi, Ethernet, BGAN e Fibra Ottica e supportano protocolli di trasporto RTMP e MPEG-TS.

Cloud Codec Management

Core è la piattaform in cloud per la gestione di tutti gli account e i settaggi del Bond da qualsiasi dispositivo connesso a internet.


Teradek Bond Streaming Web


Compatibilità con qualsiasi piattaforma di streaming

Teradek Bond è comptaibile con qualsiasi media server per lo streaming e integra anche nativamente la possibilità di inviare il flusso direttamente su Facebook, Youtube, Periscope, Ustream, Livestream e Twitch.tv.

Inoltre se si necessita di una soluzione di streaming personalizzata, il Teradek Bond è compatibile con Wowza Streaming Engine.


Multipoint Streaming con Teradek Core

Utilizzando la piattaforma di gestione Core in cloud sarà possibile pubblicare simultaneamente un flusso live su differenti piattaforme di video streaming.

Point to point

I Teradek Bond Cellmuxes offrono la ridondanza di rete per le trasmissioni live senza la necessità di uplink per rendere stabile il segnale. Ogni singolo flusso MPEG-TS può essere inviato o ad un singolo decoder o al Core manager per essere instradato in qualsiasi location e verso qualsiasi CDN.
Real Time Feed Monitoring

Aree editoriali, aziende di produzione, agenzie governative e impianti di post produzione utilizzano i Teradek Bond per trasmettere i video in diretta HD da qualsiasi parte del mondo verso destinazioni uniche. Per il monitoraggio real-time del live feed è possibile utilizzare il Core e l'intuitiva interfaccia.



Bond monitor

Grazie all'app per dispositivi iOS è possibile monitorare lo status dell'encoder bond utilizzando le informazioni provenienti dallo Sputnik server quali: status funzionamento, encoder setting, parametri streaming.

08 mag 2017

Wowza Streaming Engine su AWS

Wowza Streaming Engine può essere distribuito sia in modalità on premises si in modalità "in the cloud".


La versione do wowza onpremises può essere installato in uno o più server dislocati in location fisiche, su proprie macchine o in rete. Supporta i tre più popolari sistemi operativi quali:
  • Linux (including silent install from Red Hat)
  • Windows
  • Mac OS
ed è ideale per applicazioni quali:
  • Bare metal
  • Virtual machines
  • Private clouds
  • Using containers
Leggi le specifiche del media server Wowza.

Wowza streaming engine su AWS

Wowza Streaming Engine in the cloud è compatibile con differenti internet provider tra i quali Amazon Web Service ed il servizio di macchina virtuale EC2.

Di seguito alcune delle configurazioni di macchine virtuali EC2 con wowza streaming engine in base al rapporto input video e utenti.


Wowza Streaming Enginee
Wowza Pro Pack

Acquista ora

Acquista ora

Cloud-Hosted Server Instance EC2: m3.medium

  • Cloud Provider Instance Type - m3.medium
  • Approx. Max. Network Performance  - 150 Mbps max. network I/O
  • Approx. Input Count (# of live streams)Meno di 10 inputs per EC2 instance* / Per il transcoding è raccomandata un'instanza di dimensioni maggiori 
  • Approx. Reach (Numero di utenti contemporanei stimato su network pubblico) -  Fino a 120 utenti per EC2 instance†
  • Additional Information e Suggerimenti  - Per istance mutliple, deploy a load-balancing solution
  • Notes * Virtual system transcoder performance  è limitato dalle risorse della EC2 CPU / † Virtual system output performance è limitato da max. I/O

Cloud-Hosted Server Instance EC2: m3.large

  • Cloud Provider Instance Type - m3.large
  • Approx. Max. Network Performance  - 350 Mbps max. network I/O
  • Approx. Input Count (# of live streams) - Meno di 30 input per EC2 instance* / Per il transcoding è raccomandata un'instanza di dimensioni maggiori 
  • Approx. Reach (Numero di utenti contemporanei stimato su network pubblico) - Fino a 300 Utenti per EC2 instance†
  • Additional Information e Suggerimenti  - Per istanze mutliple, deploy a load-balancing solution
  • Note * Virtual system transcoder performance è limitato dalle risorse della EC2 CPU  / † Virtual system output performance è limitato da max. I/O
For more detail, visit the Wowza forum thread EC2 Instance Performance.

Cloud-Hosted Server Instance EC2: m3.xlarge

  • Cloud Provider Instance Type - m3.xlarge
  • Approx. Max. Network Performance  - 700 Mbps max. network I/O
  • Approx. Input Count (# of live streams) - Meno di 10 input per EC2 instance* / Per il transcoding è raccomandata un'instanza di dimensioni maggiori 
  • Approx. Reach (Numero di utenti contemporanei stimato su network pubblico) -  Fino a 550 utenti per EC2 instance†
  • Additional Information e Suggerimenti  - Per istance mutliple, deploy a load-balancing solution
  • Notes * Virtual system transcoder performance  è limitato dalle risorse della EC2 CPU / † Virtual system output performance è limitato da max. I/O

BYOL Wowza Streaming Engine Hosted

  • Cloud Provider Instance Type - C3.8XLarge
  • Approx. Max. Network Performance  - 1.73 Gbps max. network I/O
  • Approx. Input Count (# of live streams) - Number of processed live inputs per EC2 instance:*  H.264 720p @ 5.588 Mbps => 7 può essere transrated /  H.264 1080p @ 9.720 Mbps => 5 può essere transrated /  MPEG-2, 720p @ 3.0 Mbps => 5 può essere transrated
  • Approx. Reach (Numero di utenti contemporanei stimato su network pubblico) -  Fino a 1400 utenti per EC2 instance†
  • Additional Information e Suggerimenti  - Outputs are assumed to be for 4 bitrates each (720p, 360p, 240p, 160p) / All outputs are using H.264
  • Notes * Virtual system transcoder performance  è limitato dalle risorse della EC2 CPU / † Virtual system output performance è limitato da max. I/O
Scopri la soluzione ideale per utilizzare tutti i servizi Amazon Web Services con un sistema di credito prepagato senza dover necessariamente inserire i dati della propria carta di credito.

04 mag 2017

Wowza streaming Engine potenzia la sua CDN

In un mercato dello streaming live in cui la battaglia per la leadership è accesa, Wowza media systems ha stretto un'alleanza indissolubile con Akamai uno dei leader nella gestione della distribuzione dei contenuti a livello globale.

Soluzione: Wowza CDN Delivery 


La nuova CDN di Wowza a livello professionale offre la funzionalità Stream Target per collegarsi al servizio globale di content delivery network ed offrire lo streaming HTTP a prezzi imbattibili. E' questa la sfida di Wowza.


Wowza Streaming Enginee
Wowza Pro Pack

Acquista ora

Acquista ora



Come funziona Wowza CDN delivery con wowza streaming engine?


Wowza CDN consente di pubblicare flussi da Wowza Streaming Engine verso una CDN globale per la distribuzione. Utilizza la funzionalità Stream Targets per spingere un flusso singolo o multi-bitrate a Wowza CDN.

Wowza CDN offre un piano di utilizzo e pagamento in base all'utilizzo con una riduzione di costi fino al 35% per i già utilizzatori di wowza streaming engine license versione 4.3 o superiore.

Wowza CDN plan:

  • $0,55 per GB
  • No recurring fee
  • No upfront commitments

Wowza CDN: key features

  1. No Commitment Pricing: miglior prezzo senza costi ricorrenti o costi di avvio
  2. Quick Integration: Utilizza gli stream target per spingere un flusso da wowza streaming engine
  3. Global Network Broadcast senza alcun limite geografico
  4. Reduced Latency: riduzione del chunk HLS per abbassare la latenza end-to-end complessiva.
  5. Reliable Scaling Reliably: esperienza e visione globale
  6. Stream Security Secure: token e geoblocking per proteggere gli stream
  7. Usage Analytics Gain: analytics per ottimizzare l'esperienza utente e le performance
Per maggiori info riguardo wowza streaming engine e wowza CDN non esitare a contattarci

26 apr 2017

Teradek annuncia il NODE modem al NAB 2017

NAB 2017, Teradek annuncia l'uscita sul mercato di una nuova serie di Teradek Bond e un modem a supporto delle esigenze di bonding: NODE Modems.



Trasforma il tuo Cube 655 o il nuovo HEVC Cube in un dispositivo di cellular bonding con il nuovo modulo Bond.
Costruito per scorrere senza soluzione di continuità sugli ultimi modelli Cube, il modulo Bond consente di modulare contemporaneamente fino a 5 connessioni 3G / 4G / LTE. Per mantenere costante il sistema mentre sei in movimento, è stata aggiunta una piccola batteria Li-Ion che garantisce 5 minuti di tempo di esecuzione aggiuntivi mentre si scambia la batteria V- o Gold-Mount.

In alternativa al modello montato sulla fotocamera, sarà disponibile sul mercato anche il bondpack, uno zaino Bond per proteggere il sistema in situazioni estreme. Il pack include spazio per diversi modem installati in modo intelligente, oltre a una tasca di accesso rapida per lo scambio di opzioni di alimentazione e la configurazione del dispositivo.




Teradek VidiU 
   Teradek VidiU PRO

Acquista ora

Acquista ora


Teradek Node Model


Per ottenere il massimo dal Bond, Teradek introduce la prima linea di modem chiamati Node. I node sono forniti di connessioni USB o 4 pin, consentendo l'utilizzo con qualsiasi linea di encoder esistente (USB) o con il nuovo modulo Bond fornito con la scelta degli ingressi USB o 4 pin. Ogni Node corrisponde ad una regione in tutto il mondo (Nord America, Europa, ecc.); include una radio ad alta potenza compatibile con tutte le principali frequenze di dati cellulari per la regione selezionata. Tutto quello che serve è una scheda SIM da inserire all'interno del telaio in alluminio robusto e sarete on-air.

La scelta della doppia connessione anche con i 4 pin è scaturita dall'esigenza di soluzioni professionali che tramite i 4 pin assicurano consentono ai modem di non disinseriscano quando collegati a Bond e impediscono inoltre agli elementi di penetrare nelle porte USB in condizioni di cattive condizioni meteorologiche.



Post più popolari

ARCHIVIO POST